Xbox Series X|S – Microsoft incrementa la produzione di console

Dopo i problemi nel trovare Xbox Series X|S nei primi mesi di lancio, Microsoft ha deciso di aumentarne la produzione in questi primi mesi del 2021 

Xbox Series X|S

Le console Xbox Series X|S sono state tra i regali più gettonati del Natale 2020. O meglio lo sarebbero state, se solo le scorte disponibili fossero state un po’ più elevate. Così come per PlayStation 5, infatti, sebbene in maniera minore, anche le console di Microsoft si sono dimostrate numericamente scarse per coprire tutte le richieste dei consumatori. Il dirigente americano Phil Spencer, vicepresidente esecutivo per la sezione Gaming di Microsoft, nella recente intervista rilasciata per il podcast del Maggiore Nelson, ha parlato della questione:

Alcune persone mi hanno chiesto “Perché non ne hai costruite di più? Perché non hai iniziato prima? Perché non le hai spedite prima?” Dipende solamente dalla fisica e dall’ingegneria. Non stiamo trattenendo le console, ne stiamo costruendo il più possibile. Abbiamo tutte le linee di assemblaggio in funzione. La scorsa settimana ero al telefono con Lisa Su della AMD e le ho chiesto: “Come facciamo ad ottenerne di più?” Quindi è qualcosa su cui lavoriamo costantemente.

Spencer ha quindi confermato che queste difficoltà non sono state frutto di “limitazioni autoimposte”, bensì di problemi legati alla filiera produttiva e all’ingegnerizzazione delle console. Tutto il mondo dell’elettronica di consumo, infatti, sta pagando la scarsità generalizzata di componenti, al punto che non solo Xbox, ma anche le stesse GPU di Nvidia e AMD sono praticamente irreperibili. Questo 2021, con l’auspicata ripresa del settore commerciale, ci darà probabilmente maggiori possibilità di trovare finalmente la nostra console preferita.


CapitanRyu

CapitanRyu

Nato con il Gameboy in mano, spendo tutto quel che ho in roba Nerd: videogames, anime, manga, figure, mi intriga tutto ciò che proviene dal misterioso mondo del Sol Levante. Storico per passione, Nerd di professione, non vedo l'ora di raccontarvi ciò che mi appassiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *