The Witcher – Henry Cavill spiega l’origine e la realizzazione delle spade

Netflix ha pubblicato un video in cui Henry Cavill spiega il significato, le origini e i segreti delle spade utilizzate dai personaggi di The Witcher.

Henry Cavill spade

La serie televisiva di The Witcher ha debuttato lo scorso 20 dicembre, raccogliendo fin dal primo momento molti consensi e un altissimo numero di spettatori. Henry Cavill ha vestito i panni di Geralt di Rivia, witcher protagonista delle vicende che intraprenderà viaggi e affronterà epiche avventure in balia del destino.

Netflix, che ha prodotto e distribuito la serie, da poche ore ha pubblicato un video in cui proprio Cavill ci spiega le origini delle spade utilizzate dai vari personaggi, il significato delle loro caratteristiche e i segreti che nascondono, oltre alle difficoltà affrontate durante la realizzazione e all’importanza del design in base alle scene da girare.

Ecco il video:

The Witcher è una serie targata Netflix ispirata alla saga fantasy Geralt di Rivia dell’autore polacco Andrzej Sapkowski. Al centro delle vicende troviamo un solitario witcher, un cacciatore di mostri e mercenario che verrà spinto da una serie di eventi verso quello che tutti descrivono come il suo destino, insieme ad una potentissima strega e una giovane principessa.

La saga ha già ispirato la realizzazione di videogiochi, film e serie tv. Questo rifacimento è stato creato da  Lauren Schmidt Hissrich e vede tra i protagonisti Henry Cavill (Geralt di Rivia), Anya Chalotra (Yennefer of Vengerberg), Freya Allan (Cirilla), Joey Batey (Ranuncolo), MyAnna Buring (Tissaia de Vries), Royce Pierreson (Istredd), Eamon Farren (Cahir), Mimi Ndiweni (Fringilla Vigo), Wilson Radjou-Pujalte (Dara), Anna Shaffer (Triss Merigold), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Mahesh Jadu (Vilgefortz).


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

L'Oscuro Passeggero

Il mio nome rispecchia la mia solare personalità. Sono appassionata di letteratura, drogata di serie tv e spacciatrice d'immagini per MegaNerd su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *