The Sandman – La serie di Netflix adatterà tutto il fumetto di Gaiman


La serie TV per Netflix di The Sandman secondo Neil Gaiman porterà sul piccolo schermo l’adattamento dell’intera saga fumettistica.

Neil Gaiman, autore dell’acclamato fumetto fantasy dark The Sandman, ha confermato che la nuova serie Netflix adatterà tutta la serie a fumetti composta da 75 numeri ed uscita tra il 1989 e il 1996 negli Stati Uniti. Gaiman ha osservato come anche le buone sceneggiature di un adattamento cinematografico di The Sandman dovessero tagliare così tanto materiale da non rendere giustizia al fumetto. Ha inoltre confermato che, poiché l’adattamento sarà uno show televisivo, non sarà necessario tagliare nulla:

«Il problema con la realizzazione di un film di Sandman è che la prima domanda che ti poni è  Cosa tengo fuori? Ho letto molti script che vanno dal terribile all’OK, potrebbero essere in grado di farcela. Ma quando le ho lette mi sono sempre detto ‘Beh, non è proprio Sandman. Sta prendendo alcune cose da qui, e prendendo altre cose da qua e le fonde insieme. »

In passato, difatti, un adattamento di The Sandman era stato tentato più volte dagli anni ’90 in poi. Tuttavia, nessuno dei progetti decollò, lasciando il progetto in un prolungato stato di congelamento. La difficoltà di “comprimere” la serie di 75 numeri in un singolo film si è rivelata una sfida significativa per molti che hanno cercato di creare un adattamento, così come trovare un regista con una vera passione per il progetto. Molti tentativi di realizzare The Sandman comportavano dei tagli significativi all’opera, un male necessario quando si condensa un progetto in un singolo film. Anche questo si è rivelato frustrante per chi era coinvolto nell’adattamento. Tuttavia, nel giugno del 2019, Netflix ha annunciato di aver stretto un accordo con Warner Bros. per produrre un adattamento live-action di The Sandman per la sua piattaforma di streaming con la supervisione del progetto da parte dello stesso Gaiman. Sembrerebbe che il fumetto abbia finalmente trovato il mezzo giusto per presentare tutta la sua storia senza compromessi e anche lo stesso autore ha ritenuto questa soluzione la migliore.

Lo scrittore rispetto ai precedenti tentativi di adattare il suo fumetto aveva già affermato che «Le persone hanno provato a fare alcuni film e adattamenti TV per 30 anni, e hanno attivamente provato a realizzarli per 25 anni, e non hanno mai lavorato – ha detto Gaiman – E non hanno mai funzionato a causa di tutti gli effetti speciali e di ciò che sarebbe necessario per farli. Non hanno mai funzionato perché si stava realizzando qualcosa rivolto ad un pubblico adulto. Sono state scritte sceneggiature di film per Sandman con commenti di gente che diceva ‘Ma è un film R-rating e non possiamo avere film per soli adulti con un budget di $ 100 milioni . Quindi un film non è stato fatto e difficilmente si farà. La serializzazione televisiva invece è un mondo in cui la narrazione di lunga durata è un vantaggio piuttosto che uno svantaggio».

Tuttavia, i fan non devono, però, aspettarsi un adattamento inappuntabile del fumetto. Gaiman ha già dichiarato di voler apportare modifiche al materiale di partenza. Nella stessa intervista, Gaiman ha anche osservato come, sebbene lo show non taglierà nulla dai fumetti, aggiungerà qualcosa. La natura dell’adattamento a serie per Netflix consentirà a Gaiman e al resto del team creativo di portare nuove idee ed espandersi dai fumetti senza dover tagliare alcun materiale. Nel complesso, questa notizia dovrebbe essere di buon auspicio per coloro che non vedono l’ora di vedere il live-action di Sandman.

La vicenda di The Sandman segue le avventure di Sogno/Dream (noto anche come Morpheus), che essenzialmente governa il mondo dei sogni. L’inizio del fumetto vede Sogno catturato nel 1916 e rinchiuso per circa settant’anni (nella serie tv come anticipato il periodo di prigionia sarà più lungo per ambientare la storia ai giorni nostri). Dopo essersi liberato, Sogno recupera tutti i suoi oggetti che alimentano il suo potere e inizia a ricostruire il mondo dei sogni, caduto nel caos durante la sua assenza.

Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *