Spider-Man resta nel Marvel Cinematic Universe: accordo trovato tra Disney e Sony

Proprio quando sembrava ormai tutto perso, ecco arrivare la conferma che migliaia di fan aspettavano: Disney e Sony hanno trovato un nuovo accordo che consentirà a Spider-Man di restare nel Marvel Cinematic Universe

spider-man Marvel studios

La notizia che migliaia di fan in giro per il mondo aspettavano, è finalmente arrivata: Disney e Sony hanno trovato un nuovo accordo, che consentirà ai Marvel Studios di produrre il terzo capitolo delle avventure di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe. L’accordo prevede che il personaggio possa comparire anche in un altro film, ma al momento non è stato specificato quale sarà.

Il sequel di Far From Home ha persino già una data d’uscita: potremo vederlo nei cinema di tutto il mondo il 16 luglio 2021. Amy Pascal affiancherà Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, come produttrice attraverso la sua Pascal Pictures.

«Sono entusiasta che il viaggio di Spidey nell’universo cinematografico Marvel continui, ai Marvel Studios siamo davvero felici di poter continuare a lavorare al film» ha commentato Kevin Feige. «Spider-Man è una potente icona e un eroe la cui storia attraversa tutte le età e gli spettatori di tutto il mondo. Inoltre è anche l’unico eroe con il superpotere di attraversare gli universi cinematografici, così mentre la Sony continuerà a sviluppare il suo Spidey-verse, non si può mai sapere quali sorprese ci riserverà il futuro…»


L’accordo dovrebbe aver mantenuto le specifiche attuali che prevedono una percentuale del 5% da versare alla Marvel per ogni dollaro incassato e tutti i proventi del merchandise.

Che ne pensat? Siete contenti? Scrivetecelo nei commenti!




Commenti