Oscar 2018 – Ecco tutte le nominations


Oggi, giovedì 14 gennaio, sono state annunciate le nominations per i premi Oscar 2018. La cerimonia di premiazione avverrà il 4 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles e sarà condotta dal comico Jimmy Kimmel

Ci siamo, sta per scattare l’ora degli Oscar 2018: quella di quest’anno sarà l’edizione numero 90 e – per la seconda volta – sarà condotta dal comico americano Jimmy Kimmel. La cerimonia di premiazione avverrà il 4 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles come di consueto e tra attori e registi inizia a salire una certa ansia: un premio come questo può davvero cambiarti la carriera in un secondo. 

In totale ci sono 24 categorie da premiare: i film sono selezionati (e saranno votati agli Oscar) dai membri dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (Academy, in breve), che comprende circa ottomila professionisti del cinema tra registi, attori, direttori della fotografia, costumisti e così via.

Quest’anno, il film che ha ricevuto più candidature è La forma dell’acqua, con tredici, seguito da Dunkirk con otto. Tre manifesti a Ebbing, Missouri ne ha ottenute sette (anche se siamo rimasti piuttosto stupiti dall’esclusione di Martin McDonagh dai nominati come “miglior regia)The Post soltanto due (anche qui, ci aspettavamo qualcosa di più). Chiamami col tuo nome del nostro Luca Guadagnino ha ottenuto quattro nomination, come miglior film, miglior attore, miglior sceneggiatura e miglior canzone originale. Davvero niente male.


Rachel Morrison è la prima donna candidata al premio per la miglior fotografia, mentre Greta Gerwig è la prima donna a essere candidata come migliore regista (per Lady Bird) dal 2010, quando Kathryn Bigelow lo vinse per The Hurt Locker. Meryl Streep ha ottenuto la sua ventunesima nomination, per il suo ruolo da protagonista in The Post, mentre è stato candidato come migliore attore non protagonista anche Christopher Plummer, che ha sostituito Kevin Spacey in Tutti i soldi del mondo. Tra i molti trofei e premi della sua carriera, l’ex giocatore di basket Kobe Bryant ne ha aggiunto uno: una nomination per il miglior cortometraggio animato, Dear Basketball.

Nella fase di decisione delle nomination, ciascun membro dell’Academy può scegliere tra i candidati che rientrano nella propria categoria professionale (i direttori della fotografia votano per la Miglior fotografia, per esempio); fanno eccezione i candidati per il Miglior film, che sono votati da tutti i membri dell’Academy. Nella fase di decisione dei vincitori degli Oscar, invece, ogni membro potrà votare per quasi ogni categoria (ci sono alcune eccezioni per degli Oscar particolarmente tecnici, in cui vota solo “chi se ne intende davvero”).

Ma vediamo nel dettaglio tutte le nominations

Miglior film

Chiamami col tuo nome
Dunkirk
Get Out
Il filo nascosto
Lady Bird
La forma dell’acqua
L’ora più buia
The Post
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior regia

Christopher Nolan, Dunkirk
Greta Gerwig, Lady Bird
Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto
Guillermo del Toro, La forma dell’acqua
Jordan Peele, Get Out

Miglior attore protagonista

Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Daniel Kaluuya, Get Out
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.
Gary Oldman, L’ora più buia
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome

Miglior attrice protagonista

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie, Io, Tonya
Meryl Streep, The Post
Sally Hawkins, La forma dell’acqua
Saoirse Ronan, Lady Bird

Miglior attore non protagonista

Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
Richard Jenkins, La forma dell’acqua
Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Willem Dafoe, The Florida Project
Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista

Allison Janney, Io, Tonya
Laurie Metcalf, Lady Bird
Lesley Manville, Il filo nascosto
Mary J. Blige, Mudbound
Octavia Spencer, La forma dell’acqua

Miglior film d’animazione

Baby Boss
Coco
Loving Vincent
Ferdinand
The Breadwinner

Miglior documentario

Abacus: Small Enough to Jail
Faces Places
Icarus
Strong Island
Last man in Aleppo

Miglior film straniero

A Fantastic Woman
Loveless
The Insult
On body and soul
The Square

Miglior sceneggiatura originale

Get Out
Lady Bird
La forma dell’acqua
The Big Sick
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior cortometraggio documentario

Edith+Eddie
Heaven is a Traffic Jam on the 405
Heroin(e)
Knife Skills
Traffic Stop

Miglior canzone

“Mighty River”, Mudbound
“Mystery of Love”, Chiamami col tuo nome
“Remember me”, Coco
“Stand Up for Something”, Marshall
“This is me”, The Greatest Showman

Miglior sceneggiatura non originale

Chiamami col tuo nome
Logan
Molly’s Game
Mudbound
The Disaster Artist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *