Netflix – Tutte le novità di novembre 2018


La più famosa delle piattaforme streaming è pronta a regalarci un novembre ricco di novità, soprattutto per gli appassionati di cinema

Novembre si appresta a essere davvero un gran bel mese per gli abbonati della piattaforma streaming: debutta a novembre Baby, la nuova produzione italiana originale Netflix, un racconto di formazione in 6 episodi che esplora le vicende riguardanti il fenomeno delle baby-squillo dei Parioli. Inoltre, arrivano sul servizio imperdibili serie internazionali, come Narcos: MessicoIl metodo Kominsky e il cooking show The Final Table con la partecipazione di Carlo Cracco.

Ecco nel dettaglio tutto quello che ci aspetta nel mese di novembre:

Serie tv

Super Drags – prima stagione dal 9 novembre


Arriva l’irriverente produzione animata brasiliana che vede tre drag queenvestire i panni glitterati di tre supereroine che, armate di tacchi a spillo e favolosità, difenderanno il mondo dalle più assurde minacce.

Narcos: Messico – nuova stagione dal 16 novembre

Lasciata la Colombia, la serie sul narcotraffico si trasferisce a Guadalajara, dove incontriamo due protagonisti interpretati da Michael Peña e Diego Luna ma soprattutto le origini del cartello messicano della droga negli anni Ottanta.

Il metodo Kominsky – prima stagione dal 16 novembre

I premi Oscar Michael Douglas e Alan Arkin sono i protagonisti di una nuova serie tragicomica firmata Chuck Lorre (Due uomini e mezzo, The Big Bang Theory), su due attori ormai in età avanzata che cercano nuove possibilità.

 

 

She-Ra e le principesse guerriere – prima stagione dal 16 novembre

Remake del cartone animato culto degli anni Ottanta, questa serie animata dà nuova veste alle storie della principessa Adora, abbandonata sul pianeta Etheria dove dovrà ribellarsi al tirannico Hordak.

 

Frontiera – terza stagione dal 23 novembre

Jason Momoa, abbandonati per un attimo i panni di Aquaman, torna come il pioniere protagonista di questa serie che racconta il cruento commercio di pellicce nella Baia di Hudson durante il Settecento.

 

Baby – prima stagione dal 30 novembre

Ispirata a una storia di cronaca, questa nuova e controversa produzione originale italiana di Netflix racconta la vita romantica e dark degli adolescenti dei Parioli. Nel cast, assieme a giovanissimi attori, anche Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi.

 

1983 – prima stagione dal 30 novembre

Dalla Polonia arriva una serie che immagina un futuro alternativo, in cui la Cortina di ferro non è mai crollata e i destini dell’Europa sono andati molto diversamente da come siamo abituati a pensare.

 

Documentari, docuserie e talent

 

Mi ameranno quando sarò morto – dal 2 novembre

Interpreti, troupe e testimoni raccontano in presa diretta le vicende di The Other Side of the Wind, l’ultimo film di Orson Welles rimasto incompiuto e presentato in versione completata sempre su Netflix.

 

Medal of Honor – prima stagione dal 9 novembre

Questa docuserie racconta con testimonianze dirette e ricostruzioni le imprese eroiche di quei soldati che si sono meritati una medaglia d’onore.

 

Westside – prima stagione dal 9 novembre

Nove musicisti che faticano a emergere si raccontano in una docuserie senza filtri che racconta le difficoltà di far decollare la propria carriera e dell’occasione unica di suonare a Hollywood.

 

The Final Table – prima stagione dal 20 novembre

Il primo cooking show originale di Netflix vede partecipanti di tutto il mondo sfidarsi dietro ai fornelli. A rappresentare l’Italia c’è Carlo Cracco, mentre a valutare i concorrenti nella versione italiana ci sono Alessandro Del Piero, Eleonora Cozzella e Andrea Petrini.

 

Death by Magic – prima stagione dal 30 novembre

Il mago Drummond Money-Coutts viaggia per il mondo tentando di portare a termine dei trucchi che si sono in passato rivelati fatali per alcuni suoi colleghi.

 

Film

 

The Other Side of the Wind – dal 2 novembre

Sbarca su Netflix dopo un’anteprima alla scorsa Mostra di Venezia l’ultima opera che Orson Welles avrebbe voluto mostrare al mondo, portata oggi a termine dal suo più grande estimatore Peter Bogdanovich.

 

Il calendario di Natale – dal 2 novembre

Una fotografa dalla carriera sfortunata riceve in dono un magico calendario dell’Avvento che è in grado di prevedere il futuro e forse anche farle trovare l’amore.

 

Outlaw King: Il re sconfitto – dal 9 novembre

Chris Pine è il protagonista di questo film che narra la storia mai raccontata del leggendario re Roberto I di Scozia, da nobile sconfitto ad eroe fuorilegge.

 

La ballata di Buster Scruggs – dal 16 novembre

Il nuovo film dei fratelli Coen, premiato alla Mostra del cinema di Venezia per la migliore sceneggiatura, arriva finalmente su Netflix. Pensato come un insieme di sei storie, questa antologia dalle atmosfere western si fonde in un’unica opera.

 

Nei panni di una principessa – dal 16 novembre

34d49bc9-729c-4d23-85aa-eaa4d4e911ac-img_0017

Vanessa Hudgens, famosa per il suo ruolo in High School Musical, è qui nel doppio ruolo di una principessa e di un’umile panettiera che si scambiano vita e amori a una settimana dal giorno di Natale.

 

Qualcuno salvi il Natale – dal 22 novembre

Dal creatore di Harry Potter e la pietra filosofale e Mamma, ho perso l’aereoChris Columbus, la storia di un Babbo Natale, interpretato da Kurt Russell, che rimane incastrato nel piano di due scaltri bambini.

 

Un principe per Natale: Matrimonio Reale – dal 30 novembre

Un anno dopo aver aiutato l’amato Richard a salire sul trono, Amber si trova di fronte all’imminente sfida di diventare sua moglie e, di conseguenza, regina


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *