Marvel – Nuovo look per Alfiere in Marauders

Nella serie mutante Marauders, l’X-Man Alfiere cambia look e costume per ricoprire un importante nuovo incarico

alfiere marauders x-men

SPOILER ALERT! La presente news potrebbe contenere spoiler riguardo eventi della serie Marauders ancora non pubblicati in Italia

In Marauders, una delle serie mutanti Marvel nate dopo il rilancio degli X-Men ad opera di Jonathan Hickman, il personaggio di Alfiere/ Lucas Bishop si appresta a ricoprire un nuovo incarico presentando anche un look rinnovato sia nell’aspetto che nel costume.

Il restiling del personaggio di Alfiere era nell’aria da alcuni numeri della testata Marauders dove erano stati rilasciati alcuni indizi. Prima di tutto Emma Frost aka la Regina Bianca, ha ricostruito il Club Infernale secondo i parametri della nuova nazione mutante Krakoa e affidando a Kitty Pryde il ruolo di Regina Rossa incaricandola altresì di scegliere il suo Vescovo Rosso. Kitty ha chiesto ad Alfiere di ricoprire quel ruolo, che inizialmente aveva rifiutato. 

Ma dopo che Kitty Pryde è caduta in battaglia sembra che Bishop abbia cambiato idea. Nell’immagine che riportiamo qua sotto tratta da Marauders # 10, vediamo un Alfiere accanto al resto della ‘ciurma mutante‘ dei Marauders con indosso un costume rosso e un taglio di capelli decisamente piu’ corto rispetto al suo classico look con capello lungo. Non viene fatto esplicito riferimento al fatto che Bishop abbia accettato il ruolo all’interno del Club Infernale, ma dopo la dipartita di Kitty Pryde sembra che abbia voluto accontentare la richiesta del suo defunto capitano di unirsi alla cerchia interna del Club Infernale in modo di stare a stretto contatto con personaggi ambigui come Sebastian e Shinobi Shaw, che hanno entrambi cercato di uccidere gli X-Men ripetutamente nel corso degli anni.

marauders alfiere rosso

Intanto il team è impegnato a garantire che i bigotti razzisti non prendano il sopravvento su Krakoa, ma le questioni future affronteranno sicuramente il cambiamento di Bishop. Nel frattempo le grandi menti di Krakoa si stanno scervellando su come resuscitare Kitty e sembra che Alfiere stia cercando di riempire il vuoto lasciato dall’ex Shadowcat.

Tradizionalmente Lucas Bishop ha sfoggiato vari cambi di look tornando però quasi sempre al suo caratteristico costume blu e giallo, che ricorda le vecchie uniformi degli X-Men. Solo di recente sta tornando nelle buone grazie degli X-Men, a seguito del suo tentato assassinio della figlia adottiva di Cable, Hope. Alfiere sembra capire che deve indossare il manto del Red Bishop anche se controvoglia. Ha confidato ad altri suoi pirati mutanti che non si fida esplicitamente di Emma Frost né del resto del Club Infernale. Ora che pare abbia deciso di sedersi allo stesso tavolto degli Shaw ed Emma Frost, avrà la possibilità di tenerli d’occhio e avere voce in capitolo nelle loro attività. I problemi futuri comporteranno problemi per il Re Nero e i suoi fratelli se Lucas Bishop avrà qualcosa da dire al riguardo.

Matteo Lolli: «Adoro gli X-Men e i Marauders vi conquisteranno»

Con i ritardi e le incertezze dilaganti a causa della pandemia in corso, non è sicuro quando avremo risposte per molte delle attuali storie in corso, inclusa la spiegazione e la decisione di Bishop riguardo il tuffarsi nel cuore del Club Infernale.

Fonte: Screen Rant


Avatar

Doc. G

Il mio nome e' Doc. G , torinese di 36 anni lettore compulsivo di fumetti di quasi ogni genere (manga, italiano, comics) ma che ha una passione irrefrenabile per Spider-Man! Chi è il miglior Spider-Man per me? Chiunque ne indossi il costume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *