Jundo vuole cambiare il fumetto italiano

Abbiamo incontrato il team e gli autori della nuova piattaforma del fumetto digitale italiano: ecco tutte le novitĂ  legate al mondo di Jundo

intervista Jundo

Vi avevamo parlato di Jundo già qualche mese fa e, dopo un naturale periodo di assestamento, la piattaforma dedicata al mondo del fumetto ora viaggia a pieno ritmo, proponendo agli utenti titoli originali ed altri finora inediti in Italia. Accessibile tramite app da qualsiasi dispositivo, Android o iOS, sottoscrivendo un abbonamento mensile di €1,99, Jundo offre la possibilità a tanti artisti emergenti di pubblicare e condividere le proprie opere con gli utenti, creando una vera e propria community di appassionati. L’obiettivo della piattaforma è quello di aiutare i giovani artisti emergenti a ritagliarsi un posto sul mercato promuovendo e supportando le loro idee, storie, disegni che, altrimenti, con gli elevati costi dell’auto-produzione, prenderebbero vita con difficoltà (la Barriera, appunto). Pertanto, Jundo offre la possibilità ad un aspirante autore di diventare una recluta, entrare nell’esercito ed avere uno spazio sicuro in cui esprimersi e lavorare.

Durante Etna Comics 2022 abbiamo avuto l’opportunitĂ  di scambiare quattro chiacchiere sia con Lorenzo Carucci – Founder e CEO di questa nuova realtĂ  editoriale – che con alcuni Autori che stanno pubblicando proprio in questo momento con Jundo, sia in digitale che in cartaceo. Talento e tecnologia al servizio del fumetto.

Abbiamo colto l’occasione di stringere tra le mani le prime edizioni “fisiche” dei fumetti Jundo Original per farci raccontare la nuova frontiera del fumetto italiano (e non solo). Cliccate Play per sentire le loro voci:

Segnaliamo inoltre che durante il prestigioso Premio Coco, la Giuria di QualitĂ  ha anche dato una Menzione Speciale a Jundo, con la seguente motivazione:

La Giuria di QualitĂ  del Premio Coco di Etna Comics ha deciso di attribuire una Menzione Speciale alla piattaforma Jundo per il coraggioso e forte investimento italiano sul mercato digitale

Non possiamo che fare i complimenti a questi ragazzi e invitare tutti voi a sostenere questo progetto, che non mira a sostituire il fumetto classico, ma ad affiancarlo.


Qualche info su Jundo

L’intero catalogo Jundo è fruibile tramite la App e il Sito (www.jundo.it) con un abbonamento mensile di 1,99 euro. Il primo capitolo di tutte le opere è invece gratuito per chiunque si iscriva.
Con la nuova versione della app già disponibile, che include caroselli tematici e sempre più modi per scoprire nuovi titoli per tutti i gusti, dal 1 Marzo tutti gli utenti che scaricheranno la app potranno usufruire di un mese gratuito di prova. Infine, oltre all’abbonamento mensile da 1,99 euro, sempre dal 1 Marzo è disponibile l’abbonamento annuale a 19,99.
Nel Jundo Comics Shop sono inoltre disponibili gli Original cartacei il cui ricavato, esclusi costi di spedizione e stampa, va interamente all’artista.


Mr. Kent

Facebook MeganerdInstagram MeganerdTwitter Meganerd
Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.