I Thunderbolts ritornano con una nuova, misteriosa, formazione

Il gruppo di ex supercriminali, creato nel 1997 da Kurt Busiek, sta per tornare con una formazione apparentemente nuova e…misteriosa. 

La Marvel ha diffuso, attraverso Newsarama, un misterioso teaser con il logo storico del gruppo, le sagome oscurate di sei personaggi e una variazione dello storico slogan “Justice, like lighting!” (“Giustizia, come un fulmine!”) in cui però la parola “Justice” viene sostituita da altri due termini censurati.

I Thunderbolts, apparsi per la prima volta in The Incredible Hulk n. 449 creato da Peter David e Mike Deodato Jr., sono i sostituti degli Avengers e dei Fantastici Quattro quando questi scompaiono e vengono ritenuti morti alla fine della saga Onslaught.
Dopo essere apparsi in una manciata di albi, nel primo numero della loro serie viene rivelato in maniera inaspettata che non si tratta di eroi, ma di una serie di criminali, gli ex Signori del Male, che hanno adottato nuove identità in un piano di conquista globale guidato dal Barone Zemo.

Negli anni la natura dei Thunderbolts è cambiata spesso, pur rimanendo fedele al concetto dei criminali che si comportano da eroi: che si trattasse di genuini tentativi di redenzione guidati da Occhio di Falco, o di una task-force governativa sul modello della Suicide Squad della DC, data in gestione a Norman Osborn, oppure ad un programma di riabilitazione dei carcerati gestito da Luke Cage.

La loro ultima reincarnazione è nata durante la saga King in Black, ed è stata istituita dal sindaco di New York Wilson Fisk (l’ex Kingpin), che ha reclutato una squadra di supercriminali per operare come eroi al servizio del comune. La stessa modalità è stata recentemente ripresa nella saga Devil’s Reign, dove a capo di questo gruppo è stato posto John Walker, U.S.Agent. È possibile che questa nuova incarnazione dei Thunderbolts sia legata al finale di Devil’s Reign.
La presenza di U.S.Agent, personaggio che ha fatto il suo esordio nel Marvel Cinematic Universe in The Falcon and the Winter Soldier, ha fatto pensare che con questo ritorno dei Thunderbolts potremmo vedere, in sinergia con l’universo cinematografico, una versione del gruppo simile ai vecchi Dark Avengers, ovvero con delle “copie” dei più famosi eroi Marvel interpretate da criminali o comunque da personaggi moralmente discutibili.

 


17Katharsis

Cavaliere Jedi dalla nascita, sogno di vivere nel Tardis e viaggiare nelle galassie lontane lontane. 
Mentre provo a rendere il desiderio realtà, mi tengo aggiornata su storie, avventure e giochi terrestri. Perdutamente affascinata da tutto ciò che ancora non conosco, soprattutto se nerd.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.