I fumetti per gli appassionati di sport – Scopriamo i principali

Ecco i migliori fumetti dedicati agli appassionati di sport: dal mitico Holly e Benji fino ai più moderni Zlatan e Michael Jordan. Come il fumetto ha raccontato l’evoluzione degli sportivi (di fantasia e reali)

FNM-amicizia-holly-e-benji-1280x720

Quanti di noi sono cresciuti con l’appuntamento fisso dei cartoni animati? Guardando ad esempio Holly e Benji? Magari questa tradizione si è persa con le nuove generazioni, ma ciò che sicuramente è rimasto, per molti, è lo scoprire la passione per uno sport attraverso mezzi inaspettati.

Forse non lo è stato per tutti, ma per tanti sportivi, professionisti o dilettanti, l’amore per lo sport è arrivato proprio in modi impensabili. Riprendendo il caso di Holly e Benji, il cui nome originale è Capitan Tsubasa, sappiamo come le vicende narrate in quest’opera abbiano ispirato campioni dello sport come Alessandro Del Piero e Gennaro Gattuso, ma anche tanti altri importanti calciatori stranieri.

In fondo, lo sport si presta perfettamente alla narrazione sotto qualsiasi forma: quante imprese straordinarie sono avvenute nel mondo delle competizioni?

Pensiamo ad esempio alla “favola” del Leicester City di Ranieri del 2016, che passò dal rischio retrocessione a vincere il campionato di calcio inglese. Neanche i principali siti scommesse avevano lontanamente immaginato una tale possibilità e, ad oggi, pare sia in preparazione anche un film per raccontarne l’impresa.

Perciò, in questo breve articolo vogliamo provare a riprendere quelle opere che, attraverso la narrazione a fumetti, hanno saputo creare quella combo vincente tra passione sportiva e storie avvincenti.

Dove l’autore di un racconto, reale o immaginaria, è riuscito a trasmettere ad un pubblico la passione e la dedizione che uno sport è capace di alimentare.

Paolo-Castaldi-‒-Zlatan-Feltrinelli-Comics-Milano-2018Zlatan

Partiamo con una pubblicazione della Feltrinelli Comics uscita pochi anni fa. Si tratta di un’opera realizzata dalla matita di Paolo Castaldi, autore anche dell’opera dedicata a Diego Armando Maradona, che guarda ad un’altra importante figura del mondo del calcio dei giorni nostri.

La vita di Zlatan Ibrahimovic si presta alla narrazione perché è una storia di riscatto, una straordinaria scalata riuscita solo grazie alla determinazione di questo giocatore. Dal viaggio a Rosengard al quartiere di Malmö, Castaldi riesce a rappresentare, attraverso i suoi disegni, quella straordinaria e tortuosa strada che ha portato Ibrahimovic al successo, una storia reale che si presta al racconto come poche altre, mostrandoci come il mondo dello sport sia ancora composto di meritocrazia, ricompensando la determinazione mista al talento.

slam_dunk_1_scvrSlam Dunk

Ci spostiamo dall’altra parte del globo, in Giappone, per riprendere un classico senza tempo degli spokon, i manga dedicati al mondo dello sport.

L’ambientazione di Slam Dunk è quella della pallacanestro liceale dove il protagonista, Hanamichi Sakuragi, è un giovane studente del primo anno che, persa la testa per una ragazza, si avvicina al mondo del basket più per caso che per passione.

La storia di Hanamichi si legherà così a quella dello Shohoku, la squadra del liceo, dove, tra partite e scontri tra teppisti e studenti, nascerà anche l’amore per questo sport.

Chiunque conosca un po’ la cultura giapponese, sa che un medium cartaceo come il manga ha un’importanza immensa in questo paese. Con una forte dose di comicità, mischiando tematiche sportive e sociali (come il bullismo), quest’opera ha infatti saputo catturare l’attenzione dei suoi lettori e trasmettere la passione per la pallacanestro, contribuendo in maniera notevole a rendere questo sport diffuso in Giappone.

banda_pallone_cover_HR_rgb-716x1024La banda del pallone

Ci spostiamo ancora e torniamo in Italia con questo fumetto: La banda del pallone.

Creatura uscita dalla mente di Enrico Nebbioso Martini e dalla matita di Loris De Marco, quest’opera parla del fut-rua, cioè il calcio da strada, quello che può essere giocato ovunque liberandosi degli schemi tradizionali, e della nascita dei Cavalieri della Nebbia.

Si tratta di un’ambientazione che la maggior parte di noi avrà vissuto almeno una volta, cioè le partite a pallone con gli amici, messe in piedi con gli zaini a limitare le porte. In fondo, tutto ciò che serve per fare una buona partita è una palla e il gioco di squadra, e questo fumetto ha saputo ricreare perfettamente questo spirito, grazie alle dinamiche e alle personalità che attraversano e compongono i Cavalieri della Nebbia.

Haikyu1Haikyu!!

E torniamo nella terra del sol levante per un’altra importante opera del panorama dei manga dedicati allo sport.

Molti di noi saranno cresciuti guardando Mila e Shiro e Mimì e le ragazze della pallavolo e forse oggi hanno nostalgia di opere dedicate allo sport del volley. Con Haikyu questo sport torna ad essere disegnato ed animato per raccontare le vicende di Shoyo Hinata e del Karasuno, la squadra liceale in cui entrerà a far parte.

Segnato dal fatto di essere di bassa statura, un forte svantaggio in questo sport, Hinata saprà affrontare forti avversari compensando con la sua straordinaria atleticità e una fortissima determinazione. Non solo. Come nell’opera appena vista poco fa, anche in Haikyu!! tematiche come il lavoro di squadra verranno affrontate lungo l’evolversi della storia.

Questo manga ha riscosso un’enorme successo in Giappone e anche nel resto del mondo, e la serie anime è ancora in svolgimento, con fans che attendono con ansia l’uscita delle nuove stagioni.

copertina-di-dorando-pietriDorando Pietri

Quest’opera racconta le vicende del maratoneta emiliano Dorando Pietri, conosciuto per le vicende della maratona delle Olimpiadi del 1908 e della famosa fotografia del suo traguardo, raggiunto ormai stremato e con l’aiuto dei giudici di gara. I disegni di Luca Ferrara e la storia di  Antonio Recupero ritraggono tutte le tappe della vita di Pietri che, dalle origini contadine, lo porteranno fino a quello storico momento del traguardo di Londra, andando anche oltre.

Una storia commovente, che alterna gli esordi del maratoneta emiliano con le conseguenze di quell’episodio attraverso un magnifico uso del flashback che intreccia tutte le vicende che compongono la straordinaria vita di Pietri.

Opera realizzata con la collaborazione dell’Unione Italiana Sport per Tutti, rappresenta certamente una splendida celebrazione per un atleta italiano di un’altra epoca.

Michael Jordan fumettoMichael Jordan

Proponiamo un’ultima biografia a fumetti con l’opera di Wilfred Santiago, quella di una delle più grandi icone del basket, Michael Jordan. La sua storia viene raccontata attraverso l’occhio espressionista dell’autore, guardando al suo protagonista sia come uomo che come sportivo.

Una storia che rappresenta anche quella di un’epoca: un ritratto a 360° del giocatore che ha creato un culto attorno a sé, un’icona della cultura popolare degli anni ‘90.

L’autore portoricano riesce nella sua impresa, caratterizzando le sue tavole con dinamismo e lasciando poco spazio ai lunghi discorsi: dal trasferimento in Carolina del Nord, agli esordi nell’NBA, fino a momenti importanti come la morte del padre. Tutto il Jordan che conosciamo è racchiuso nelle tavole di Wilfred Santiago.

 


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.