Hiromu Arakawa – Dopo FMA e Silver Spoon in arrivo una nuova opera?


Si conclude Silver Spoon di Hiromu Hurakawa, l’amatissima mangaka tornerà presto con una nuova opera

FMA

Nella 52° edizione annuale di Weekly Shonen Sunday, è stato pubblicato l’ultimo capitolo di Silver Spoon, opera dell’autrice di Fullmetal Alchemist, Hiromu Arakawa. Nello stesso numero della rivista di Shogakukan c’è anche una dichiarazione che ci fa davvero ben sperare per il futuro: «Attendete una nuova storia di Hiromu Arakawa». Queste parole potrebbero far intendere che la celebre mangaka sia già all’opera per un nuovo lavoro.

Dopo il successo di Fullmetal Alchemist, Arakawa non ci ha deluso con Silver Spoon. Il manga ha riscosso davvero molto successo, vincendo il Manga Taisho e il Booklog Award nel 2012 e il Shogagukan Manga Award nel 2013 nella categoria shonen. Quest’opera è stata trasposta in vari anime che hanno avuto un discreto riscontro. In Italia queste opere della Arakawa sono edite dalla Planet Manga. In Giappone il quindicesimo e ultimo volume di Silver Spoon uscirà il 18 febbraio.

silver spoon
Ecco una breve sinossi sulla trama:


Il giovane Yugo Hachiken sembra desideri vivere separato dalla propria famiglia, ed infatti appena possibile si iscrive ad una scuola di agricoltura, del tipo che prevede che gli studenti vivano in dormitorio. Egli è convinto che con il suo talento nello studio non avrà alcun problema nel frequentare qualsiasi scuola, e questa non farà eccezione; ma i fatti gli daranno torto: da buon ragazzo di città, abituato ad avere tutto con facilità, non ha idea di quanto possa essere dura la vita di campagna. Ecco la storia di Hachiken, e di come questi cercherà di tenere il passo dei suoi amici già abituati alla laboriosa vita contadina.

 

 

 

Fonte: AnimeClick


Segui Meganerd su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram!


Saki

Cuore giapponese in un corpo italiano, leggo manga dalla più tenera età e sogno ancora di cavalcare Falcor! Curiosa fino allo sfinimento, sono pronta a parlarvi delle mie scoperte!

Commenti