Game of Thrones – Emilia Clarke parla dell’evoluzione di Daenerys

Dopo la fine della serie TV, Emilia Clarke ha parlato dell’evoluzione e della fine della sua Daenerys in Game of Thrones.

Daenerys Game of Thrones

Il finale dell’ottava ed ultima stagione di Game of Thrones ha fatto molto discutere i fan della serie. A poco più di un anno da questo controverso epilogo, Emilia Clarke, volto di Daenerys, ha scelto di dire la sua.

Nel libro di James Hibberd, Fire Cannot Kill A Dragon: Game of Thrones and the Official Untold Story of the Epic Series, scopriamo infatti il pensiero dell’attrice sul suo personaggio e sulla sua fine. Ecco cosa ha dichiarato:

Ho pianto quando ho letto la sceneggiatura. È stata veramente una lotta. La mia prima reazione è stata molto istintiva e personale mentre la seconda, pochi millesimi di secondo dopo, ho subito pensato: “Cosa ne penserà la gente?”. Avevo delle sensazioni a riguardo molto influenzate dai miei sentimenti da Emilia. Ho vissuto la cresciuta del personaggio e con lei la mia. Dovevo rendermi conto però che non stavano parlando di me, ma del personaggio. Sono uscita di corsa a fare una passeggiata e sono stata fuori per ore, chiedendomi continuamente come avrei fatto. Dopo dieci anni di strada del personaggio, era una conseguenza logica, che ca**o si poteva fare di diverso? Era uno stravolgimento logico… È una Targaryen. E la tua infanzia e la tua educazione influenzano tantissimo le tue scelte di vita. È stata cresciuta con il Trono di Spade come unico obiettivo. Quel bisogno di dire: “L’ho fatto per la mia famiglia, per  me stessa, l’abbiamo raggiunto e abbiamo vinto”. Nessun membro della sua famiglia doveva essere morto invano. La sua vita non sarebbe stata inutile e lei non avrebbe lottato per nulla. Era così vicina ad ottenere la tanto agognata approvazione, ciò che tutti segretamente desideriamo. Tutto questo ha avuto un ruolo importante per la sua storia. Ma dopo aver detto tutte le cose che ho appena detto… resto sempre dalla parte di Daenerys. Io sto dalla sua parte! Non posso non farlo.

Dunque, nonostante le critiche dei fan, anche Emilia Clarke pensa che quello che abbiamo visto su schermo sia stato il destino migliore per Daenerys. Vi ricordiamo inoltre che presto potremo scoprire di più sulla storia dei Targaryen, protagonisti di uno spin-off dal titolo House of Dragon, che arriverà su HBO nel 2022.


Leggi tutte le nostre recensioni sulle serie TV
Avatar

Chissia di Themyscira

Nata a Themyscira, smistata in Grifondoro, finita nel Sottosopra. Vivo la mia vita un tetramino alla volta, tra libri di storia e pagine che sanno di lillà e uvaspina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *