Dynamite rilancia Vampirella


In concomitanza con il cinquantesimo anniversario del personaggio, Dynamite rilancerà la serie a fumetti di Vampirella

vampirella-1-variant-cover-di-alex-ross

Dynamite Entertainment, in occasione del 50esimo anniversario del personaggio creato da Forrest J. AckermanTrina RobbinsFrank Frazetta e Tom Sutton, ha deciso di rilanciare Vampirella con una nuova serie a fumetti.

Scritta da Christopher Priest (Black Panther) e disegnata da Ergün Gündüz, questa nuova incarnazione fumettistica di Vampirella uscirà il prossimo 4 maggio con un numero zero, che sarà distribuito gratuitamente ai lettori americani durante il Free Comic Book Day 2019

Il primo numero della testata regolare di Vampirella uscirà invece a luglio, mese in cui la bellissima creatura della notte spegnerà 50 candeline (proprio come il San Diego Comic-Con). Proprio per questo albo celebrativo, sono state previste copertine di veri e propri pesi massimi del mondo dei comics, artisti che renderanno questo anniversario davvero indimenticabile: preparatevi a vedere le cover di Frank Cho, Alex Ross, Joe Jusko, Guillem March e Adam Hughes, oltre a una curiosa (ma intrigante) variant cosplay con Erica Fett. Ci sarà anche una limited edition firmata Sanjuliánalias Manuel Pérez Clemente.


Christopher Priest ha rilasciato alcune dichiarazioni molto interessanti circa la direzione narrativa in cui vorrà spingere Vampirella:

Questa serie di Vampirella è ambientata nel mondo reale, per quanto possibile. Cosa accadrebbe se un’aliena da un altro mondo finisse quaggiù? Che succederebbe se quell’aliena sperduta assomigliasse a una delle sorelle Kardashian e non avesse praticamente nulla addosso? E se possedesse delle zanne, bevesse sangue e sfoggiasse ali da pipistrello?
Penseremmo tutti che si tratti di un vampiro. Ma lei non è una creatura dalle origini oscure. È una marziana che ora si trova bloccata qui con degli idioti, abituati a stereotiparla in questo modo perché appare e agisce in una certa maniera. Sembra proprio un’allegoria di come ci trattiamo l’un con l’altro: razzismo, xenofobia, omofobia e persecuzioni religiose.

Di seguito vi mostriamo le copertine celebrative del primo numero di Vampirella, con le prime pagine del fumetto:

Che ne pensate? Come sempre aspettiamo i vostri commenti!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *