[Video] Blade Runner 2049 – Il regista di Cowboy Bebop realizza un prequel animato

 

blade runner black out

In occasione della prossima uscita nelle sale di Blade Runner 2049,  sequel del capolavoro di Ridley Scott del 1982, il regista Denise Villeneuve ha chiesto di realizzare tre cortometraggi che fungessero in qualche modo da introduzione all’universo del film. Considerando che tra la prima pellicola e questa sono passati oltre trent’anni (non solo nella realtà, ma anche nella finzione del racconto), Villleneuve ha pensato che fosse opportuno farci vedere com’è evoluto quel distopico futuro che avevamo visto parecchio tempo fa. Essendo il film particolarmente complesso, è stato deciso di “accompagnare” lo spettatore in questo mondo attraverso questi tre progetti, tutti introdotti dal regista.

Il primo di questi tre cortometraggi si chiama Blade Runner 2022: Black Out ed è – a sorpresa – animato. Si tratta di un vero e proprio mini-anime, diretto da Shinichiro Watanabe, il regista di Cowboy Bebop. Gli altri due sono stati invece realizzati da Luke Scott (figlio di Ridley): 2036: Nexus Dawn 2048: Nowhere to Run.

Di seguito ve li proponiamo tutti e tre. Ovviamente aspettiamo i vostri commenti… che ne pensate di questa operazione?

Commenti