True Detective: la terza stagione si farà

True-cop.jpgNonostante la seconda serie non sia andata esattamente come speravano i vertici del network, pare che finalmente la HBO abbia messo in cantiere la terza stagione di True Detective. Da varie fonti arrivano sempre più conferme e sembra proprio che stavolta ci siamo: la serie antologica che aveva conquistato il mondo con un ritmo lento e dosato, sta per tornare.

True Detective era stato un vero e proprio fulmine a ciel sereno: una sceneggiatura ottima, degli attori di livello altissimo e una trama che – per quanto lenta e macchinosa – riusciva comunque a tenerti incollato allo schermo. La prima stagione, con protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, ebbe un successo incredibile. Lo stesso non si può certo dire della seconda annata, in cui cambiarono storia e protagonisti: stavolta al timone c’erano Colin Farrell e Vince Vaughn,  ma la trama non riuscì ad appassionare come quella della prima stagione. A causa delle forti critiche ricevute, sembrava quasi che HBO avesse deciso di cancellare lo show, ma fortunatamente pare averci ripensato.

Secondo l’informato Entertainment Weekly, la HBO avrebbe messo sotto contratto David Milch, sceneggiatore e produttore di grandi serie come Deadwood eNypd Blue. Milch andrebbe così ad affiancare il creatore di True Detective, Nick Pizzolatto nella stesura della sceneggiatura della prossima stagione, di cui avrebbe già pronte le prime due puntate. Pizzolatto attualmente è al lavoro anche sul remake di Perry Mason, che sarà interpretato nientemeno che da Robert Downey jr.

Matthew McConaughey, una volta appresa la notizia che la terza stagione si farà, si è persino detto disponibile a tornare nella serie…

 

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti