The Walking Dead – Il secondo spin-off sarà totalmente diverso

Dopo Fear The Walking Dead, i creatori di The Walking Dead hanno confermato l’arrivo di un secondo spin-off della serie, che però sarà nettamente diverso dal precedente.

The Walking Dead – Il secondo spin-off sarà totalmente diverso

Il secondo spin-off di The Walking Dead ci mostrerà un universo totalmente diverso da quello delle due serie precedenti, parola di Scott Gimple, creatore della serie originale e supervisore dei contenuti AMC. Dopo Fear The Walking Dead, il via libera per una terza serie è stato dato ad aprile e l’inizio della produzione è previsto per luglio. Le riprese si svolgeranno in Virginia e la serie sarà composta da 10 episodi, l’uscita è prevista per il 2020, in occasione della celebrazione dei 10 anni di The Walking Dead. Questo terzo capitolo, di cui ancora non è noto il titolo, avrà come protagoniste due giovani donne, che rappresenteranno la prima generazione cresciuta dopo l’apocalisse zombie e la caduta della civiltà.

Gimple ha dichiarato:

Inizieremo le riprese il mese prossimo, le cose cambieranno, sarà completamente un’altra cosa rispetto agli altri due show. Stiamo cercando di aprire questi nuovi mondi di The Walking Dead per mostrare angolazioni diverse, toni e aspetti diversi. Spero che si completino a vicenda. […] Mostrare al pubblico una parte invisibile e più nascosta dell’universo di The Walking Dead, intriso di una nuova mitologia è anche un modo per celebrare una sorta di Decade of the Dead per la televisione. Dopo oltre quindici anni del geniale fumetto di Robert Kirkman. […] Sono entusiasta di lavorare con Matt Negrete, uno dei migliori sceneggiatori e produttori della storia di The Walking Dead, per raccontare qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto e creato in precedenza“.

The Walking Dead – Il secondo spin-off sarà totalmente diverso

Sarah Barnett, presidente del Network AMC ha confermato che la nuova serie rappresenterà un’espansione per l’universo di The Walking Dead, con l’intenzione di essere qualcosa di nuovo ed entusiasmante per i fan. Ha inoltre aggiunto che questo spin-off avrà anche l’ambizione di mettere al centro protagoniste femminili forti in tutta la loro complessità. Ha dichiarato:


Credo che la AMC sia stata incredibilmente brava, per molti anni, a raccontare storie complesse sulla mascolinità. Molti show della rete hanno personaggi femminili centrali e leader, ma ci sono molte più storie da raccontare nel mondo femminile. Abbiamo appena iniziato a esplorarne la superficie e mi piacerebbe che si continuasse su questa strada“.

E voi? Cosa vorreste vedere in un questo nuovo spin-off?

 



Commenti