Spider-Man: morto un personaggio classico della serie (spoiler)

Nel numero 800 di Amazing Spider-Man, appena uscito negli Stati Uniti, è morto un personaggio storico della serie. Ovviamente, la seguente notizia contiene SPOILER ENORMI, dunque decidete voi se è il caso di addentrarvi con la lettura

Attenzione, popolo di MegaNerd: la seguente notizia contiene uno spoiler gigantesco su Amazing Spider-Man #800, albo celebrativo uscito proprio questa settimana negli Stati Uniti. L’edizione italiana arriverà presumibilmente entro la fine dell’anno, dunque valutate bene se è il caso o meno di continuare la lettura. Noi odiamo gli spoiler, dunque ci sembra giusto e corretto segnalarli più volte prima di darli.

Ultimo avviso.

Ok, se siete arrivati fin qui, vuol dire che volete sapere cosa sta succedendo negli Stati Uniti. Come dicevamo più in alto, questa settimana è uscito lo storico numero 800 di Amazing Spider-Man, albo realizzato ai disegni dal grande Stuart Immonen (che ha anche annunciato un periodo sabbatico dal mondo del fumetto) e scritto da Dan Slott, arrivato alla fine della sua decennale corsa sulla testata e pronto a trasferirsi sulla nuova Tony Stark: Iron Man. Nel corso della storia, viene raccontata la morte di Flash Thompson, membro storico del cast di Spider-Man fin dai suoi esordi (era il bulletto che tormentava il povero Peter Parker), da poco aveva intrapreso l’attività di supereroe. Sappiamo bene che la sua ammirazione per Spidey era incredibile e appena ne ha avuto la possibilità, ha cercato in qualche modo di emularlo: negli ultimi anni aveva ospitato il simbionte Venom, controllandolo in qualche modo. Successivamente era diventato l’Anti-Venom. 

Durante questo numero celebrativo, Flash Thompson interviene nell’ennesima lotta tra Spider-Man e Norman Osborn, deciso proprio ad affrontare quest’ultimo. Purtroppo, quest’atto di eroismo gli è stato fatale, come potete vedere:

Come potete vedere, Peter in questo numero torna a indossare il costume nero, ma non riesce a salvare Flash dal suo destino.

Flash Thompson ha esordito su Amazing Fantasy n.15, lo stesso albo in cui ha debuttato Spider-Man nel lontano 1962. 
Dopo aver terminato gli studi, Flash era diventato uno dei migliori amici di Peter.

 

Commenti