SDCC 2017 – DC Comics: tutte le news su Doomsday Clock e Dark Matter

copertina dc

Raccogliamo in un unico post tutte le news arrivate dal Comic Con International di San Diego dedicate alla DC Comics e ai prossimi eventi che investiranno gli eroi della casa editrice!

DOOMSDAY CLOCK
Per la prima volta da quando è stata annunciata questa serie, ha parlato il suo scrittore, Geoff Johns, confermando quello che era nell’aria già da un anno: è stato proprio il Dr. Manhattan di Watchmen a modificare la continuity DC Universe: «Se c’è qualcuno là fuori che possa modificare il tempo in modo così radicale e sfidare la speranza, è il Dr. Manhattan», ha affermato lo scrittore.  Il personaggio creato da Alan Moore per la storica graphic novel entrerà dunque in contatto con gli eroi DC, insieme al cast di personaggi provenienti dal suo mondo. Era stato scelto di non rivelare subito l’identità del Dr. Manhattan per non distogliere l’attenzione dal ritorno di Wally West nel DCU.
Dooosday Clock sarà una maxiserie di 12 numeri e farà luce sui tantissimi misteri che avvolgono la Rinascita DC. A quanto pare assisteremo anche a un incontro tra Lex Luthor e Ozymandias, i due uomini più intelligenti dei loro mondi.

Secondo Johns, il progetto sarà assolutamente rispettoso dell’opera di Alan Moore. Durerà un anno: inizierà a novembre 2017 e si concluderà a dicembre 2018, influenzando l’intero DC Universe. La storia partirà subito dopo l’evento estivo Dark Nights: Metal e sarà ambientata un anno nel futuro. Lo scrittore ha anche dichiarato che la saga riguarderà tutto quello che è accaduto nel DC Universe dal primo numero di Action Comics (1938) a oggi. Sarà una grande storia corale, che coinvolgerà i più grandi eroi e villain della casa editrice con le forze misteriose dell’universo di Watchmen.

Di seguito potete vedere le immagini realizzate dal disegnatore della serie, Gary Frank, che sono state rilasciate durante il panel:

 

DARK MATTER
La conseguenza diretta degli eventi di  Dark Nights: Metal, di Scott Snyder e Greg Capullo, sarà la nascita della una nuova etichetta DC Comics chiamata Dark Matter, che bagnerà il suo esordio con ben cinque nuove testate firmate da alcuni degli autori più apprezzati dell’industria del fumetto.

L’attuale sceneggiatore di Batman, Tom King, ha twittato la foto di un poster promozionale in cui possiamo vedere alcuni dei personaggi che saranno coinvolti in questa nuova avventura editoriale: ci sono gli Esploratori dell’Ignoto, gli Immortal MenSidewaysDamageSilencer e new-entry che stavamo aspettando da tempo come Plastic MenMister TerrificMetamorpho e Tommorow Woman.

Nella notte sono state annunciate le serie (con i rispettivi team creativi) in cui vedremo tutti questi personaggi:

  • Damage, scritto da Robert Venditti e disegnato da Tony Daniel.
  • The Immortal Men, scritto da James Tynion IV e disegnato da Jim Lee.
  • Brimstone, scritta da Justin Jordan Phillip Tan
  • Gli Esploratori dell’Ignoto
  • Silencer
  • The Terrifics, scritto da Jeff Lemire e disegnato da Ivan Reis. Si tratta di un nuovo team composto da Mr TerrificPhantom Girl, Plastic Man e Metamorpho.  La serie sembra ispirarsi molto ai Fantastici Quattro di Stan Lee e Jack Kirby.

Quest’ultima serie segnerà dunque il grande ritorno di Lemire in DC Comics, per cui sta scrivendo anche Hawkman Found, una sorta di sequel per Batman Lost con Bryan Hitch e Kevin Nowlan che potrebbe fare da preludio alla nuova serie regolare di Hawkman.

Scott Snyder ha infine annunciato che ritroveremo Duke Thomas – l’ultimo partner del Cavaliere Oscuro, in ordine di tempo – sulle pagine di Batman: The Signal, una nuova serie scritta da Tony Patrick.

01-29

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

0 Comments

Commenti