SAS: Rogue Heroes – Steven Knight al lavoro su una nuova serie tv

Steven Knight, già creatore di Peaky Blinders, è attualmente al lavoro su una nuova serie tv ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale.

I tantissimi fan di Peaky Blinders sono attualmente in attesa della quinta stagione della serie, nel frattempo il creatore Steven Knight ha cominciato a lavorare su qualcos’altro. Si tratterà di una nuova serie tv ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, che sarà l’adattamento dell’opera biografica di Ben Macintyre, SAS: Rogue Heroes

La serie racconterà le vicende dell’armata speciale britannica, a partire dalla formazione della squadra e dall’ideazione del suo metodo di combattimento. Ad essere approfondita a quanto pare sarà soprattutto la psicologia dei protagonisti e i valori che costituiscono la base dell’armata SAS: cameratismo, gloria e azione.

Steven Knight ha dichiarato:

“Questa sarà la storia segreta di soldati eccezionali che hanno deciso di combattere e vincere la guerra per poi sparire nell’ombra subito dopo. Accederemo una luce sugli eventi reali grazie alle informazioni di chi li ha addestrati”


A produrre la serie sarà Endemol Shine tramite Kudos, mentre non sono ancora noti dettagli sulle piattaforme o i network che si occuperanno della distribuzione. L’amministratore delegato della casa di produzione ha dichiarato:

“Il racconto trasparente delle avventure intelligentemente tramandate da Ben, e i vari e straordinari personaggi coinvolti, rendono questo progetto davvero eccitante. Con Steven a bordo abbiamo l’opportunità di ridefinire completamente il genere.”

Steven Knight, oltre alla famosa Peaky Blinders con protagonista Cillian Murphy nei panni di Thomas Shelby, ha creato la serie Taboo con Tom Hardy e film come Locke e Serenity con Matthew McConaughey.



Commenti