Recensione: Dylan Dog n. 368, Il passo dell’angelo

dylan dog 368Gigi Simeoni ha deciso di stupirci una volta di più. Con questo numero di Dylan Dog, che firma sia nei testi che nei disegni, l’autore ci regala non solo una storia davvero molto bella e godibile, ma getta anche delle basi molto interessanti per il futuro. Aspettatevi rivelazioni eclatanti sul nostro Old Boy preferito…

Ci troviamo tra le aule della prestigiosa London Ballet School, una delle più rinomate scuole al mondo per l’insegnamento della danza classica. La normale routine dell’istituto viene sconvolta dall’apparente suicidio di due allieve, le cui circostanze della morte non riescono proprio a convincere la loro compagna Maggie, decisa a scoprire la verità sul fato delle sue amiche. La ragazza non crede alla versione che i media stanno dando della faccenda e per fare luce sull’accaduto decide di affidarsi all’Indagatore dell’Incubo.
Per lui i casi poco convenzionali sono all’ordine del giorno, se c’è qualcuno che può  far luce su questa vicenda è proprio lui.
Dylan accetta il caso, ma si ritroverà nuovamente tra i piedi la giovane detective Rania Rakim: è a lei che l’Ispettore Carpenter ha affidato le indagini sulla morte delle due ragazze. Lavorare fianco a fianco con una persona che mal sopporta le tue intromissioni non è esattamente il massimo della vita, dunque l’Old Boy dovrà faticare ancora di più per imporre quella che lui crede sia la pista giusta da seguire…

Il passo dell’angelo ci restituisce un Dylan vecchia maniera, molto poco ortodosso e disposto a tutto pur di far luce su un caso così delicato.
La storia è davvero ben strutturata, ed è in grado di unire sapientemente leggerezza e scene crude, dialoghi leggeri e situazioni marcatamente horror. Il tutto condito da tavole tanto dure quanto potenti, adattissime al tipo di racconto. Non mancheranno inoltre delle sorprese che… beh, meglio fermarsi qui.
Albo assolutamente consigliato, ragazzi. Anche perché vi troverete un Groucho in forma come non si vedeva da tempo…
dyd 368

Dylan Dog n. 368:
Il passo dell’angelo

Testi e disegni: Gigi Simeoni
Formato 16×21 cm, B, 98 pp., b/n
Prezzo: 3,20
Periodicità:
mensile
Editore:
Sergio Bonelli Editore
VOTO: 7,5

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti