Matsumoto: Manga of Zero Dimension – Recensione

Nippon Shock porta in Italia il mook (magazine-book) che svela i segreti del Maestro Leiji Matsumoto

Esistono diversi modi per comprendere un Autore. Leggerne le opere, studiarne la biografia, il contesto storico e geografico dove si inserisce il suo lavoro. Quando l’Autore oltre ad essere un abile, amabile e visionario scrittore è anche un Maestro del disegno, non c’è miglior modo per conoscerlo se non quello di lasciarsi guidare dal suo tratto, dall’uso sapiente del colore, dallo studio dei soggetti.

È imprescindibile una premessa formale se si parla di Leiji Matsumoto. Leggenda vivente del panorama fumettistico giapponese, firma di racconti entrati a pieno titolo nella cultura pop anche occidentale, il Maestro Matsumoto è l’ideatore di un universo in continua espansione; per chi scrive è fonte di ispirazione senza eguali e, per tutti, una stella in quello spazio che lui stesso ha creato nutrendo l’immaginario collettivo con donne bellissime, navi leggendarie, ideali di libertà.

matsumoto 1

XPublishing, attraverso il suo marchio settoriale Nippon Shock, porta in Italia Matsumoto – Manga of Zero Dimension, mook (magazine book) pubblicato nel 2017 originariamente da Genkosha e unica edizione autorizzata e pubblicata fuori dal Giappone, sotto la supervisione diretta dello stesso Matsumoto.
Eccezionale lavoro tecnico, complesso ma fruibile da tutti, il manuale narra con dovizia la tecnica fumettistica del Maestro, che si racconta in prima persona attraverso le immagini, quasi convertendo in prosa la sua strabiliante poesia narrativa, condividendo così con il grande pubblico i suoi intenti e i suoi viaggi tra le stelle.

La comprensione del Leijiverse è qualcosa che da sempre affascina. Uomini leggendari come Harlock, il Capitano Okita o Tetsuro; donne incantevoli e fatali come Maetel, Emeraldas, Yayoi Yukino. In una dimensione spaziale e temporale, quali direzioni che i suoi personaggi percorrono, Matsumoto crea anelli temporali ciclici (toki no wa), scrive e disegna numerose episodi, in attesa della congiuntura ideale per farli incontrare.

matsumoto 2

Il Maestro dirige a più riprese una storia unica, non necessariamente coerente, dove tutto però trova la propria dimensione. E questo avviene seguendo delle linee precise, lavorando per anni senza sosta a nutrire il suo, e il nostro immaginario.
Il grande merito del Manuale è quello di risolvere numerosi enigmi del lavoro del Maestro. Leggere le sue parole, getta luce sulla scelta di creare determinate linee, di distribuire il colore delle tavole in un certo modo.

matsumoto 3

È davvero una lettura appassionante oltre che un vero piacere per gli occhi. Opera interamente a colori con un layout lasciato fedele alla versione giapponese per non alterare la grafica originale, il Manuale è, appunto, un libro tecnico che restituisce lo spazio e la volta celeste, la sinuosità delle figure femminili, l’immensità delle navi che si muovono nello spazio.

Ancora una volta l’Italia si dimostra attenta e all’altezza di trattare il materiale originale di un Artista che veneriamo come un padre sapiente, riconoscendo l’immenso valore artistico e letterario di un Maestro. Questo accade anche grazie al profuso lavoro dell’Associazione Culturale Leiji Matsumoto che ha collaborato attivamente alla realizzazione del libro e che da anni s’impegna attivamente per la divulgazione dell’opera di uno straordinario Maestro che risponde al nome del suo Presidente Onorario, Matsumoto in persona.

Veicolare i suoi messaggi, lo spirito di sacrificio, il valore della libertà, la ricerca della pace e dell’armonia del cosmo. Grazie al lavoro dell’Associazione il pensiero di Matsumoto è divenuto linguaggio universale comprensibile a tutti. Io divoro i loro articoli, gli approfondimenti che costantemente pubblicano. Il Manuale non sarebbe stato di così tanto valore senza il loro fondamentale apporto.
Opera imprescindibile per gli amanti del Leijiverse, libro esplorativo e approfondimento eccezionale per chi conserva nel cuore i protagonisti dei suoi racconti, Matsumoto – Manga of Zero Dimension è un lavoro prezioso che merita un posto d’onore nella vostra libreria.

 

Abbiamo parlato di:

Matsumoto - Manga of Zero Dimension

Curatore dell’edizione italiana: Adriano Forgione
Formato: 18,5 x 20,5; 146 pp, b/n e col.
Editore: XPublishing – Nippon Shock
Prezzo: € 25,00

Sig.ra Moroboshi

Contro il logorio della vita moderna, si difende leggendo una quantità esagerata di fumetti. Non adora altro Dio all'infuori di Tezuka. Cerca disperatamente da anni di rianimare il suo tamagotchi senza successo. Crede ancora che prima o poi, leggerà la fine di Berserk.

Commenti