Le prime tavole di ‘Mani Nude’, il romanzo di Paola Barbato che diventerà una graphic novel per Bonelli

mani nude 1

Sergio Bonelli Editore presenterà davvero tantissime novità alla prossima Lucca Comics & Games: tra queste spicca senz’altro la trasposizione a fumetti di Mani Nude, il secondo romanzo di Paola Barbato (cliccando qui potete vedere l’intervista esclusiva che ci ha rilasciato di recente), uscito nel 2008 per Rizzoli e vincitore del Premio Scerbanenco. L’apprezzata scrittrice si è occupata anche di soggetto e sceneggiatura della graphic novel, ai cui disegni troveremo due artisti del calibro di Paolo Armitano e Davide Furnò.

Il volume sarà un brossurato di 304 pagine in bianco e nero e verrà presentato in anteprima assoluta durante la kermesse toscana, per poi approdare in tutte le librerie e fumetterie a partire dal prossimo 6 dicembre. Il prezzo sarà di € 22,00

Di seguito vi mostriamo alcune tavole in anteprima della graphic novel:

Ambientato nel mondo dei combattimenti clandestini (quelli che, appunto, si combattono senza guantoni), Mani nude è un racconto di formazione teso e disperato, vissuto attraverso gli occhi da bambino e il corpo quasi adulto di un sedicenne che viene rapito e costretto a combattere per sopravvivere.

Vincitore del Premio Scerbanenco nel 2008, il romanzo “Mani nude” di Paola Barbato diventa ora un volume a fumetti – ovviamente sceneggiato dalla stessa Barbato – grazie al segno moderno e graffiante di Paolo Armitano & Davide Furnò.

 

Fonte: SergioBonelli.it

 

 

2 Comments

Commenti