Justice League: Zack Snyder lascia il film per una tragedia familiare, la regia passa a Joss Whedon

snyderZack Snyder non finirà la lavorazione del film sulla Justice League. Come riporta l’Hollywood Reporter, il regista è stato costretto ad abbandonare il progetto per tragici eventi familiari: lo scorso mese di marzo una delle figlie del regista, Autumn, si è tolta la vita. Questo evento ha chiaramente sconvolto la vita di Snyder e della sua famiglia: se in un primo momento il regista ha tentato di gettarsi a capofitto nel lavoro sperando che gli impegni attenuassero, in qualche modo, il dolore, ora ha deciso di mollare tutto per stare accanto alla famiglia, in questo momento così delicato.

Il tragico accaduto è stato tenuto privato sino a oggi, solo un ristretto numero di persone sapeva cos’era successo. La fuga di notizie era stata contenuta, nonostante le due settimane di stop che la produzione del film aveva subito a casa dell’evento. Oggi però Snyder non ce la fa più, il dolore è più forte di qualsiasi film e deve dire basta.

Queste le sue dichiarazioni all’Hollywood Reporter:

Pensavo che concentrarmi sul lavoro avrebbe avuto un effetto catartico, seppellirmi negli impegni, vedere se ne sarei uscito fuori. Ma le esigenze di una produzione come queste sono elevate e logoranti e negli ultimi due mesi ho maturato questa volontà […] Non avevo pianificato di rendere pubblica questa cosa, pensavo che sarebbe rimasta nostra, in famiglia, un dolore privato con cui fare i conti. Quando è cominciato a diventare evidente che avevo bisogno di prendermi una pausa, sapevo che si sarebbero venute a creare delle storie su internet. Che facciano quello che vogliono. La verità è che… ho smesso di fregarmi di queste cose.

Il presidente della Warner Bros., Toby Emmerich, ha rispettato la volontà del regista, dichiarando:

Quello che stanno attraversando è inimmaginabile e il mio cuore, il nostro cuore, è con loro.

La regia del film passa dunque ora a Joss Whedon, futuro regista di Batgirl (sempre per la Warner) e artefice dei primi due film degli Avengers per i Marvel Studios. La pellicola necessita solo di alcuni piccoli ritocchi, il grosso del lavoro è stato svolto da Snyder, ma probabilmente verranno girate delle scene aggiuntive scritte proprio da Whedon. Emmerich ha tenuto a precisare che il tutto sarà fatto rispettando lo stile di Snyder e che non verranno introdotti nuovi personaggi.

Da parte di tutta la redazione di MegaNerd, non possiamo far altro che fare le più sentite condoglianze a Zack Snyder per la tremenda perdita.

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti