Il Trono di Spade: l’ultima stagione potrebbe andare in onda nel 2019

got_7

Il countdown per la settima stagione de Il Trono di Spade è già iniziato e noi – come tantissimi di voi – non stiamo veramente più nella pelle. Chi siederà sul trono dopo la Grande Guerra preannunciata nell’ultimo trailer? Tra poco più di un mese sapremo tutto: Sky Atlantic HD manderà in onda gli episodi sottotitolati in contemporanea con gli USA la notte tra il 16 e il 17 luglio, nonché in streaming sulla piattaforma Now TV.

Ad agitare il sonno di milioni di fan, però, sono state le recenti parole del presidente della programmazione di HBO, Casey Bloys, il quale ha dichiarato a Entertainment Weekly che l’ottava stagione, quella conclusiva, potrebbe andare in onda addirittura nel 2019. Il motivo è presto detto: gli ideatori e showrunner David Benioff e D.B. Weiss non hanno ancora scritto le sceneggiature degli ultimi 6 episodi, dunque non è stata ancora pianificata la loro produzione. Bloys, intervistato da EW ha detto che «Ne sapremo di più una volta che cominceranno la scrittura», confermando in parte le indiscrezioni sui possibili spin off della serie: «Voglio far sapere ai fan che questo è un processo ancora embrionale. Non ne conosco neppure i contorni. La stampa in generale ha scritto che ‘ci sono quattro spin-off’ [in realtà l’autore dei libri, George R. R. Martin, ha poi rivelato che potrebbero essercene cinque, ndr], suppongo lasciando intendere che ciascuno arriverà in tv e avremo una nuova serie de Il Trono di Spade ogni trimestre. Non è quello che accadrà. L’idea non è produrre quattro serie. L’asticella fissata da Benioff e Weiss è talmente alta che la mia speranza è riuscire a farne una. Inoltre, si tratta di un piano a lungo termine. Il nostro obiettivo principale è la settima stagione in onda quest’estate e l’inizio dei lavori per l’ottava».

Queste dichiarazioni sgombrerebbero dunque il campo dalle ipotesi circolate negli ultimi giorni, che avrebbero visto rallentare la produzione dell’ultima stagione de Il Trono di Spade in favore di questi spin off. A questo punto non ci resta che sperare che Benioff & Weiss si mettano al lavoro il prima possibile… non possiamo aspettare fino al 2019 per vedere l’ultima stagione!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti