Il Trono di Spade – George R. R. Martin parla dello stato dei lavori di Winds of Winter

george-rr-martin-open-to-game-of-thrones-spinoff_8t1x.640

George R. R. Martin, il creatore di Game of Thrones – Il Trono di Spade, attraverso le pagine del suo blog cerca di fare un po' di chiarezza circa il futuro della saga. L'annuncio di due nuovi libri, che dovrebbero far luce sulla vera storia dei Targaryen, ha creato un po' di malcontento tra i fan, che avrebbero sperato soprattutto in notizie riguardanti l'attesissimo Winds of Winter, il nuovo libro de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco:

«So che volete sapere anche di The Winds of Winter. Ho letto alcune notizie strane in proposito su internet da ‘giornalisti’ che inventano le loro storie di sana pianta. Non so quale storia sia più assurda, quella che dice che il libro è finito e non ho ancora deciso di pubblicarlo per qualche oscura ragione o quella che dice che non ho ancora scritto abbastanza. Entrambe le notizia sono ugualmente false e stupide. Sto ancora lavorando sul romanzo. Ci vorranno ancora dei mesi (quanti? Bella domanda). Ho ancora giorni buoni e giorni cattivi ed è tutto quello che posso dire. È difficile dire se uscirà prima The Winds of Winter o il primo volume di Fire and Blood, ma credo che avrete un libro su Westeros nel 2018. E, chissà, forse due. Si può sempre sognare».

In attesa che Martin riesca finalmente a sbloccarsi, possiamo goderci la settima stagione della serie tv de Il Trono di Spade, attualmente in corso.

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti