Gli Animaniacs tornano con una nuova serie prodotta da Steven Spielberg

animaniacs

Ve li ricordate gli Animanics? Erano tre fratellini decisamente fuori dal comune: Yakko, Wakko e Dot Warner, rinchiusi per decenni negli Studios della Warner Bros. e abbandonati al loro destino. Verso l’inizio degli anni ’90 però riuscirono a liberarsi e a raggiungere la tanto agognata ribalta.

Il cartone animato, recentemente entrato a far parte del catalogo di Netflix, è ora tornato sotto i riflettori e a quanto risulta al sito IndieWire, Amblin Television e Warner Bros. Animation starebbero lavorando a un reboot della serie, che anche in quest’occasione sarebbe prodotta da Steven Spielberg. Al momento non è ancora noto su quale canale andrà in onda questa nuova versione dello show, ma a breve dovrebbero arrivare altre notizie circa il ritorno di questi fratelli fuori di testa.

La prima serie degli Animaniacs è composta da 99 puntate, andate in onda prima su Fox Kids, e successivamente su Kids’ WB. Ovviamente vi terremo informati su tutti gli sviluppi.

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti