Dexter – Il finale prevedeva un crossover con Breaking Bad

In una vecchia intervista del 2015, James Manos Jr. – creatore di Dexter – ha rivelato il clamoroso crossover che doveva esserci nel finale

Chiariamolo subito: non si tratta di un fake o di un pesce d’aprile fuori tempo massimo: sembra proprio che il finale di Dexter, almeno nella prima stesura, prevedesse un clamoroso crossover con Breaking Bad. Walter White era pronto a fare il suo ingresso in scena, ma sfortunatamente le cose non sono andate come previsto. 

In un’intervista del 2015, James Manos Jr. – creatore della serie – racconta di come l’idea originale fosse di far incontrare Dexter con Walter White: il protagonista di Breaking Bad, in base alle informazioni allora in possesso di Manos, sarebbe finito nelle foreste nordoccidentali del Paese.

La tentazione di immaginare insieme due fra i criminali più amati della TV era stata troppo forte.

Il copione del finale di serie era fuori tempo massimo, quando il finale di Breaking Bad venne cambiato: Walter White avrebbe avuto un destino ben diverso e Dexter era rimasto lì, da solo, in attesa di un incontro che non sarebbe mai avvenuto. Sarebbe stato anche coerente, considerando la trama di entrambe le serie: i due, finiti entrambi in solitudine e in ‘disgrazia’, avrebbero avuto molto su cui confrontarsi. 

Il finale di Dexter è stato parecchio discusso da parte dei suoi appassionati, un eventuale incontro con Walter White avrebbe reso più epico il finale? Domande che non avranno mai risposta, ma su cui ci piace fantasticare.

Commenti