Chris Hemsworth: «Sono pronto a tornare nei prossimi film Marvel»

Chris Hemsworth, interprete di Thor nel Marvel Cinematic Universe, non vuole abbandonare né il suo personaggio, né questa serie di film

thor-rocket-header

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO POTREBBE CONTENERE SPOILER IMPORTANTI DI AVENGERS: ENDGAME

Avengers: Endgame ha senza dubbio segnato un punto di svolta importante nel Marvel Cinematic Universe, chiudendo l’arco narrativo dei Vendicatori originali, iniziato idealmente nel 2008 con il primo film di Iron Man. Molti attori hanno lasciato questa grande saga proprio con Endgame, ma Chris Hemsworth non ha alcuna intenzione di lasciare il “suo” Thor, dichiarando di essere pronto a riprendere il personaggio anche nei prossimi film Marvel.

Mi piacerebbe girare altri film, a essere onesto. E non so quali sono i progetti per il personaggio. Penso che abbiamo aperto le porte per una versione molto diversa di Thor. Mi sento ancora più energico pensando alle possibili direzioni che potrebbe prendere la storia.

La star australiana è comunque pronta a dire addio al suo “divino” supereroe se gli sceneggiatori non trovassero un modo per farlo rientrare in scena:

In caso userò quell’energia in altri luoghi e per altri personaggi se si tratta della fine della storia di Thor.

Nel film dei fratelli Russo gli Avengers originali, nonostante siano riusciti a sconfiggere Thanos, hanno subito gravi perdite: Vedova Nera e Iron Man sono morti, Hulk ha un braccio definitivamente compromesso, Occhio di Falco ha fatto invece ritorno dalla sua famiglia, abbandonando – probabilmente – il ruolo di giustiziere, mentre Captain America ha passato il testimone.

Dei sei Avengers originali, sono Thor è ancora operativo (anche se decisamente fuori forma) e tutto lascia presagire che lo rivedremo nel terzo film dei Guardiani della Galassia.


A voi piacerebbe rivedere il personaggio al cinema? Parliamone nei commenti!



Commenti