Breaking Bad – Il creatore della serie chiarisce il destino di Walter White

Vince Gilligan, durante un’intervista in vista dell’uscita di El Camino – Il film di Breaking Bad (che farà da epilogo alla serie) conferma il fato di Walter White

breaking bad

Sono ormai sei anni – da quando è andato in onda – che i fan si chiedono se nella scena finale dell’ultimo episodio Walter White sia davvero morto. Nonostante fosse evidente che il protagonista della serie fosse arrivato alla fine della sua corsa, molti appassionati nel corso degli anni hanno iniziato a formulare teorie secondo cui Heisenberg potrebbe essere ancora vivo.

A gettare definitivamente acqua sul fuoco e a fare chiarezza – una volta per tutte – è proprio Vince Gilligan, creatore della serie. Durante un’intervista al Rich Eisen Show per promuovere El Camino: Il film di Breaking Bad, in arrivo su Netflix l’11 ottobre. Alla domanda se Walter White fosse vivo o morto, l’autore ha dichiarato:

“Ti dirò questo, Rich, perché mi piaci così tanto. Walter White è morto.”

Il fatto che Walter White sia deceduto non significa che non sia possibile una sua apparizione in El Camino. Anche se il film segue la fuga di Jesse Pinkman dalla polizia in seguito agli eventi occorsi nel finale di Breaking Bad, la possibilità che il film includa dei flashback è sempre presente, come ha lasciato intendere Jonathan Banks, interprete di Mike Ehrmantraut, che ha ripreso il ruolo nella serie prequel Better Call Saul. Sul red carpet degli Emmy, Banks ha confermato che Mike Ehrmantraut comparirà in El Camino, ma anche il suo personaggio è morto nell’ultima stagione della serie, perciò la presenza di uno o più flashback sembra la spiegazione più logica alla sua affermazione.

Ormai manca pochissimo. Che vi aspettate da questo film? Come al solito aspettiamo i vostri messaggi!


 


Segui Meganerd su FacebookTwitter,
Instagram e Telegram!



Commenti