Black Label reinventa Harley Quinn in “Harleen”

L’etichetta autoriale della DC Comics sta per dare alle stampe una nuova miniserie, slegata dalla contiuity regolare, in cui scopriremo una nuova versione delle origini di Harley Quinn. Ecco a voi Harleen

DC Comics non si ferma più e spinge decisamente sull’acceleratore della nuova linea Black Label, dedicata alle serie slegata dalla continuity, dal taglio più autoriale. È in arrivo Harleen, una nuova miniserie realizzata dallo sceneggiatore/disegnatore Stjepan Šejić (Aquaman, Suicide Squad), in cui potremo leggere una nuova versione delle origini di Harley Quinn, che probabilmente non ci farà più vedere il personaggio semplicemente come la fidanzata del Joker. 

Ecco la trama ufficiale, rilasciata dall’editore:

“La dottoressa Harleen Quinzel ha scoperto una cura rivoluzionaria per la pazzia che dilania Gotham City: ha solo bisogno di dimostrare che questa funzioni davvero. Attraverso i suoi studi su criminali e sociopatici che occupano le stanze dell’Arkham Asylum e del GCPD, Harleen sta cercando di porre fine alla crescente indifferenza tra i cittadini di Gotham. Ma con i poteri forti uniti contro di lei, la brillante giovane psicologa deve prendere misure drastiche per salvare Gotham da sola.
Dopo un attacco alla città da parte del noto criminale Joker, Harleen si troverà faccia a faccia con uno dei tanti casi clinici che spera di guarire, rimanendo presto attratta dalla follia e dall’instabilità mentale che lo affligge. Uno sguardo ai primi passi di Harleen verso una ricerca che la condannerà e la condurrà verso la trasformazione in Harley Quinn, in questa straordinaria rivisitazione delle origini del personaggio e della storia d’amore contorta e tragica col Joker.”

Di seguito, alcune tavole in anteprima di questa interessantissima miniserie:

Harleen debutterà negli USA il prossimo 25 settembre.


 



Commenti