ANTEPRIMA: Arriva Spider-Men II, di Brian M. Bendis e Sara Pichelli

spidermenending
La conclusione di Spider-Men: Peter cerca Miles nel nostro mondo e trova…?

Dopo l’annuncio ufficiale, ecco finalmente arrivare le prime immagini di Spider-Men II, attesissimo sequel del crossover che nel 2012 ha fatto incontrare per la prima volta Peter Parker (l’Uomo Ragno dell’Universo Marvel) e Miles Morales (l’amichevole Spidey della linea Ultimate)!

Come certamente sapranno i fan più accaniti, oggi gli incontri tra i due Spider-Men sono molto più frequenti, visto che in seguito ai fatti accaduti in Secret Wars lo scorso anno (in cui è stato letteralmente rifondato l’Universo Marvel), ora sia Peter che Miles condividono lo stesso mondo. Eppure sono ben cinque anni che aspettiamo una loro nuova storia congiunta… in primis perché i due personaggi insieme funzionano alla grande e in secondo luogo perché è rimasto un enorme mistero da svelare… Chi è il Miles Morales dell’Universo Marvel? Come mai al termine della scorsa miniserie Peter sgranava gli occhi in quel modo? Oltre a tutte queste domande, Spider-Men II si concentrerà anche sul rapporto tra i due arrampicamuri, sottolineando in che modo sono evolute le loro dinamiche dopo aver trascorso del tempo insieme:

Oggi Miles e Peter si incontrano più spesso – ha dichiarato Brian M. Bendis, sceneggiatore di entrambe le mineserie – . Il retaggio che Peter ha innescato diventando l’Uomo Ragno è qualcosa che si è concretizzato davanti ai suoi occhi. Quando ha iniziato a essere Spider-Man, non aveva idea che qualcun altro avrebbe indossato i suoi stessi panni. Questa premessa sarà analizzata da differenti prospettive, con Miles e Peter al centro di tutto. [Miles] cresce facendo i conti con quanto fatto da qualcun altro prima di lui, cercando di conseguire gli stessi risultati.

Brian Michael Bendis e Sara Pichelli sono pronti a darci tutte le risposte che aspettiamo in questa nuova, fantastica miniserie di cui vi proponiamo cover e le prime due pagine
Negli USA uscirà il prossimo luglio, speriamo di non dover attendere molto per l’edizione italiana, perché l’hype è davvero altissimo!

Mr. Kent

Appassionato di fumetti, curioso per natura, attratto irrimediabilmente da cose che il resto del mondo considera inutili o senza senso. Sono il direttore di MegaNerd e me ne vanto.

Commenti